Amatricenews - torna alla home
Le istituzioni
Il turismo
Gastronomia
La storia La natura Arte e cultura Gli eventi di Amatrice Le news si Amatrice
Fotogallery e Videogallery
Le nostre webcam ed il meteo
Le 69 frazioni di Amatrice Contattaci
 
 
Altre Notizie  
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
1|2|3|4|5
 
   
Presentata la guida alla spesa nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
.
 
 
   
La presentazione della guida
     
giovedý 19 aprile 2012 - Una folta rappresentanza di produttori ed amministratori dell’area protetta, ha presenziato il 17 aprile, ad Assergi, alla presentazione ufficiale della guida “La spesa nel Parco”. Una guida agli acquisti diretti in azienda, alla scoperta delle eccellenze agroalimentari del Parco, che diviene allo stesso tempo itinerario di visita, valido strumento di promozione territoriale e vademecum per il turismo enogastronomico, settore in costante crescita. Approdo di un percorso di collaborazione tra Ente Parco e produttori agricoli e zootecnici avviato ai primi del Duemila, la Guida ha come filo conduttore l’assunto che la scelta del cibo torni a prendere in considerazione il gusto e il sapore dei prodotti, nel rispetto dell’ambiente, dei ritmi delle stagioni e del principio dell’equità sociale, garantendo a chi produce la giusta remunerazione. Acquistare direttamente presso l’azienda produttrice, inoltre, offre il vantaggio di reperire prodotti freschi, di accorciare la filiera produttiva con il plusvalore di conoscere, assieme al produttore, la storia, la tradizione e la cultura del prodotto.La pubblicazione è stata salutata con viva soddisfazione dal Presidente del Parco, Arturo Diaconale che ha ringraziato i produttori «alleati dell’Ente nella difesa del territorio e presidi per il mantenimento di attività produttive da lanciare sul territorio nazionale». Il Direttore dell’Ente, Marcello Maranella, dal canto suo ha sottolineato come anche questa produzione editoriale sia «il frutto di quella dialettica, oggi più che mai viva nell’azione dell’Ente, i cui termini sono rigore nell’applicazione delle norme e dialogo per un processo di partecipazione sereno e costante».La responsabile del Servizio Agro Silvo Pastorale, Silvia De Paulis che, assieme ai colleghi Giorgio Davini, Luca Schillaci e Elena Curcetti ha curato la guida, nel suo intervento ha rimarcato la peculiarità del lavoro, ovvero «lo stretto legame tra l’area naturale protetta e il mondo produttivo agricolo e zootecnico, nella convinzione che la crescente richiesta da parte dei consumatori di prodotti alimentari di qualità oltre che di prossimità, vada supportata da efficaci azioni di informazione e promozione».La guida sarà distribuita gratuitamente dei Punti Informativi del Parco e presto avrà una versione in lingua inglese, oltre a una georeferenziazione delle aziende.  Sarà inoltre scaricabile dal sito internet del parco cliccando qui.
 
 
a cura di Marzio Mozzetti
 

stampa l'articolo Stampa l'articolo
invia l'articolo Inoltra ad un amico

 


   

Pubblica su

Condividi su Facebook
Condividi su Yahoo
Condividi su Ok Notizie
Condividi su Digg
 
 
 

Autunno 2014

   
 
 

[Storia]

[Natura]

[Arte]

[Eventi]

[News]

 
© 2006 / 2014 CDM Servizi S.r.l. - Vietato riutilizzare il materiale pubblicato in opere multimediali o non salvo specifiche autorizzazioni

Cliccare qui per la Privacy Policy