Amatricenews - torna alla home
Le istituzioni
Il turismo
Gastronomia
La storia La natura Arte e cultura Gli eventi di Amatrice Le news si Amatrice
Fotogallery e Videogallery
Le nostre webcam ed il meteo
Le 69 frazioni di Amatrice Contattaci
 
 
Altre Notizie  
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
1|2|3|4|5
 
   
Amatrice incontra Dacia Maraini
.
 
 
   
Il logo dell'evento
     
lunedý 2 luglio 2012 -

Martedi 3 Luglio alle ore 17,30, appuntamento alla sala convegni del Polo Agroalimentare di Amatrice con la scrittrice Dacia Maraini.
L'evento promosso dal Comune di Amatrice, patrocinato dalla Provincia di Rieti, ma abilmente organizzato dall''Associazione Culturale "Teatrando e..", sarà condotto dal Presidente dell'Associazione, nonchè stimata regista teatrale Paola Cialfi.
Al centro dell'incontro l'ultimo libro dell'autrice 'La Grande Festa' (Rizzoli), un'opera che permette a Dacia Maraini di raccontarci con intensità ed intimità, coloro che ha amato, che l’hanno amata e che vivono ora solo attraverso il sogno e il ricordo.  Cosi come per magia, ecco “nel giardino dei pensieri lontani”  l'incontro con la sorella Yuki, il padre Fosco, Alberto Moravia, Pierpaolo Pasolini, Maria Callas e Giuseppe Moretti (l'ultimo compagno scomparso prematuramente).
L'intensa narrazione ha la forza di ospitare e abbracciare tutte le persone amate come in una grande festa, permettendo alla celebre scrittrice di regalarci una storia sincera e struggente, un ritratto memorabile di sé,  dove mescola affetti privati e pubblici, felicità e dolore, un libro capace di emozioni rare, forte di una vita vissuta fino in fondo e del coraggio della narrazione della maggiore scrittrice italiana.
Dacia Maraini è senza dubbio una testimone della vita culturale del nostro tempo, narratrice, autrice di teatro, poetessa, intellettuale femminista, apprezzatissima all'estero (le sue opere sono tradotte in sei lingue),  assoluta protagonista della letteratura italiana contemporanea, per la prima volta incontrerà il pubblico di Amatrice e anche per questo l'iniziativa rappresenterà un momento di particolare rilievo e crescita per la cultura dell'Alta valle del Velino e del Tronto.
Un appuntamento da non perdere assolutamente che prosegue il percorso culturale intrapreso dal Comune di Amatrice nel 2010 iniziato con  la presentazione delle opere di Maria Fida Moro (2010), Dario Vassallo e Pietro Orlandi (2011).

 
 
a cura di Comune Amatrice
 

stampa l'articolo Stampa l'articolo
invia l'articolo Inoltra ad un amico

 


   

Pubblica su

Condividi su Facebook
Condividi su Yahoo
Condividi su Ok Notizie
Condividi su Digg
 
 
 

Sagra Cinghiale Scai Varoni 2014

   
 
 

[Storia]

[Natura]

[Arte]

[Eventi]

[News]

 
© 2006 / 2014 CDM Servizi S.r.l. - Vietato riutilizzare il materiale pubblicato in opere multimediali o non salvo specifiche autorizzazioni

Cliccare qui per la Privacy Policy