Amatricenews - torna alla home
Le istituzioni
Il turismo
Gastronomia
La storia La natura Arte e cultura Gli eventi di Amatrice Le news si Amatrice
Fotogallery e Videogallery
Le nostre webcam ed il meteo
Le 69 frazioni di Amatrice Contattaci
 
 
Altre Notizie  
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
1|2|3|4|5
 
   
A sorpresa Zingaretti inaugura la 49 Sagra degli spaghetti all'Amatriciana
.
 
 
   
Zingaretti taglia il nastro della 49 Sagra degli Spaghetti all'A
     
sabato 29 agosto 2015 -

Apertura con il botto per la quarantanovesima edizione della Sagra degli Spaghetti all'Amatriciana. Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio ha tagliato il nastro insieme al Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

"E' la prima volta che un presidente della Regione presenzia a questa manifestazione -ha detto Pirozzi- con Zingaretti abbiamo lavorato insieme per molte tematiche e la sua presenza e vicinanza testimonia il rapporto di collaborazione che si è creato in questi anni".

Taglio del nastro e grande folla per il primo giorno di svolgimento della kermesse gastronomica che ha radunato turisti da ogni dove già da ieri sera.

La presenza dei prodotti De.Co. in esposizione lungo il Corso di Amatrice ha portato un tocco speciale alla manifestazione di quest'anno, a partire naturalmente dal Guanciale e dal Pecorino di Amatrice.

Presenti anche i prodotti De. Co. dei comuni di Comunanza e Roccafluvione e le aziende della Comunità Montana del Velino che ha sostenuto la Sagra e che è presente anche con uno stand informativo a cura dell'Assessorato del Turismo diretto da Francesco Nelli.

 
 
a cura di Marzio Mozzetti
 

stampa l'articolo Stampa l'articolo
invia l'articolo Inoltra ad un amico

 


   

Pubblica su

Condividi su Facebook
Condividi su Yahoo
Condividi su Ok Notizie
Condividi su Digg

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


 
 
 

CDM

   
 
 

[Storia]

[Natura]

[Arte]

[Eventi]

[News]

 
© 2006 / 2021 CDM Servizi S.r.l. - Vietato riutilizzare il materiale pubblicato in opere multimediali o non salvo specifiche autorizzazioni

Cliccare qui per la Privacy Policy